Orso Grigio

Sul ring

La vita è come un incontro di boxe.  All’inizio, le prime riprese, sei forte, balli sul ring, magari hai poca strategia e manchi di tattica, ma sei spregiudicato, sai di farcela, sei invincibile. Ti bastano l’istinto, la passione, la volontà.…

Tex e Lilyth

Tex compie 70 anni. Siamo quasi coetanei anche se lui è nato già grande e io ci ho messo un po’. E rimarrà così, lo disegneranno solo un po’ più vecchio di quando, all’inizio, era un giovane fuorilegge in groppa…

La mia Valdichiana

Capita, di rado ma capita, di incontrare persone che rendono la tua vita migliore. E vale anche per i luoghi, soprattutto se ci trascorri del tempo e impari a conoscerli. Quando succede, il tempo che passa non potrà niente contro…

La statistica del pollo

Secondo le statistiche, mi restano da vivere una decina d’anni (decina, e non ‘diecina’ che, con l’apostrofo su ‘un altro’ e l’accento sbagliato sulla ‘è’ restano i miei errori di ortografia più imperdonabili). Dieci anni, dicevo, o poco più. Ancora…

Tavira

Non so come facessi a capire che era il momento della mela. Forse era un gesto, come quello di posare il tovagliolo, o forse mi leggevi solo nel pensiero. Tu e tua figlia Zara vi alzavate dalla cuccia e vi…

La tombola di Natale

Un’altra delle attività ricreative del Bar è la ‘Tombola di Natale’. Negli ultimi 72 anni l’ha sempre organizzata il Clava e non c’era motivo di cambiare, anche se il prete, ex segretario FGCI, ha insistito fino all’ultimo per ingaggiare Jim…

La moto Guzzi

Semaforo rosso. La moto borbotta, tronfia, con sicumera. Un vecchietto si ferma a guardarla. Entrante, giovanile, sugli 80. È attento, chissà quali ricordi gli passano per la testa. Poi guarda me, gli accenno un sorriso. Lui: «È nuova questa Guzzi?»…

Libertà obbligatoria

Oggi non è l’anniversario di niente. Le date servono a Frate Indovino per i suoi calendari e a vespa per sfrangiarci i coglioni con i suoi libri, oltre che per le tasse da pagare. Dovremmo farne a meno.Sono le emozioni…

Ode all’estate

Estate di merda, estate puttana,perduto rimpianto di maglie di lana.Maremma maiala budella impestata,state del cazzo, stagione sbagliata. Fetida fogna di puzza e sudore,tempo perduto bruciato dal sole,dai raggi cocenti, atroce tormento.E flebile voce, afflitto lamento. Luce accecante che annebbia i…

La chitarra donata

Di lui mi ha sempre colpito la figura. Alto, asciutto, agile e scattante. Viso dai lineamenti decisi, spigolosi, austeri. Troppe rughe di vita vissuta già la prima volta che lo vidi, quando avrà avuto sì e no trentacinque anni. Ma…