Quando moda è moda

Io non ho studiato molto, e sono ignorante come una scarpa. Quello che so e che sono, o avrei voluto essere, e quello che non avrei voluto diventare mai, l’ho scoperto, appunto, consumando la suola.
In questo viaggio Gaber è stato Maestro, Fratello e Amico come nessuno. E il fatto che non abbia potuto conoscerlo e frequentarlo come avrei voluto, ma solo attraverso il suo Teatro e le sue canzoni, è solo un dettaglio che non cambia niente. Mi manca tantissimo.
Questo è un video che ho montato qualche anno fa per lo spettacolo di Andrea “Gaber se fosse Gaber” con foto della Fondazione Gaber. Alcune però sono di Andrea stesso, scattate tanti anni fa a Fiesole in una fantastica e indimenticabile serata di Teatro Canzone, con una mitica Pentax MX che custodisco ancora gelosamente anche solo per questo motivo. Andrea non è fotografo, ma questi scatti, che in rete hanno “scippato” un po’ tutti, sono bellissimi: la prova di un momento di grazia.
A questo video sono molto affezionato, per evidenti motivi; “Quando è moda è moda” è una delle Canzoni Perfette nella playlist della mia vita e la dedico a tutte le teste di cazzo che ci hanno fatto credere di voler cambiare il mondo, ma non aspettavano altro che fosse il mondo a cambiare loro.

Lascia un Commento

*

Calendario
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Dic    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31