Noi siamo quella razza

Noi siamo quella razza che non sta troppo bene,
che di giorno salta i fossi e la sera le cene.
Lo posso gridare forte fino a diventà fioco,
noi siamo quella razza che tromba tanto poco.
Noi siamo quella razza che al cinema s’intasa,
per veder donne ignude e fassi seghe a casa.
Eppure la natura ci insegna sia sui monti sia a valle,
che si può nascer bruchi e diventar farfalle.
Ecco noi siamo quella razza che l’è fra le più strane,
che bruchi siamo nati e bruchi si rimane.
Quella razza siamo noi, è inutile far finta
c’ha trombato la miseria e siamo rimasti incinta.

 

(Berlinguer ti voglio bene – Giuseppe Bertolucci, 1977)

6 Commenti a “Noi siamo quella razza”

  • Clorina:

    ma non avete ancora capito che “quel Benigni” è morto insieme alla sinistra (per fortuna aggiungo!!!)?

  • si pero’…. la moschina…. è morta insieme al mito di Benigni ?

  • Bamb.ascione.it:

    in un’intervista dopo la presentazione di un suo “capolavoro” cinematogrtafico Benigni disse: “Diciamoci la verità…. tutti vorremmo che Pinocchio restasse per sempre un burattino….”. Evidendemente questo non è stato possibile. La comodità fa “comodo” a molti.

  • Mi é caduto. E parecchio. Quel Benigni era davvero poesia e vederlo oggi mentre si barcamena fra letture scolastiche di Dante, film inguardabili e imbarazzanti buonismi politici, come fosse ormai caricato a salve, mi intristisce un po’…

  • Clorina:

    Non dirmi che ti é caduto anche questo mito…..

  • tex:

    Quando Benigni e il suo mondo erano poesia pura.

Lascia un Commento

*

Calendario
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Dic    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31