Archive del 8 Novembre 2018

La filanca delle mutande


Le attenzioni che i media riservano a Fabrizio Corona e Asia Argento dicono molto sulla fogna di degrado dove stiamo annegando. Tutti i media, e anche certe testate giornalistiche dalle quali ti aspetteresti un livello di qualità ben maggiore. E sentirli dire che ci ammorbano con certe puttanate perché è quello che vuole la gente è una scusa più ridicola che idiota. Chi vuole questo può andare a cercarselo dalla D’Urso e da Signorini. 
Da quelle parti è pieno di cose così.

Al Bar dove vado io, la pratica di questi due l’hanno archiviata con un paio di aggettivi, già da tempo. Ma al Bar fanno sintesi e al posto delle seghe gossippare si fanno semmai quelle vere. Chi può. Altrimenti compensano con un Campari o un bicchiere di rosso. E va bene lo stesso.

Per quanto mi riguarda, Samsung ha messo sul mercato i nuovi tv HyperResolution da 8k, ma temo che si dovranno aspettare le prossime generazioni tecnologiche, perché questa risoluzione non è ancora sufficiente per vedere bene, nel dettaglio, l’enormità del Gran Cazzo che me ne frega. Di loro, delle loro vicissitudini e del fatto, appena apparso, che avrebbero trombato dopo soli venti minuti che si erano conosciuti. Che fra l’altro si può fare di meglio, per dire.

Purtroppo però i miei coglioni sono più instabili di me, e dire che tutto quello che riguarda questi due fenomeni li ha frantumati sarebbe come dire che in questi giorni ha fatto due gocce ed è soffiata un po’ di brezza nei boschi. Le mie palle ormai sono così devastate che, al colmo delle crisi isteriche dalle quali vengono colpite al manifestarsi di certe facce, prima si azzuffano ferocemente fra loro e poi, insieme, tentano la fuga aggrappandosi alla filanca delle mutande, che però non regge e si strappa. 
E loro ripiombano nell’incubo. 
Senza speranza.

PS 1 La “filanca delle mutande” è una citazione dell’immenso Francesco Nuti.
PS 2 Parlo di cazzate perché è meglio.

Orso Grigio
Facebook Pagelike Widget
Post
Calendario
Novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott   Gen »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930